Campagna

Burundi. Allarga la famiglia, accorcia le distanze

Partecipa alla campagna e sostieni uno dei 60 bambini che frequentano i centri educativi di AVSI nel paese

B Urundi 2018 Aldo
Dona Ora

Dona per questa Campagna!

€ 20.000
8 %

Ernest ha 12 anni e vive a Kayanza, nel nord del Burundi con la sua mamma e tre fratelli in una piccola casa in cui manca l’elettricità, l’acqua corrente e soprattutto il papà, che non l’ha mai riconosciuto.

La mamma di Ernest è una contadina e vende frutta al mercato ma tutto il suo lavoro, tutti i suoi sforzi, non bastano per permettere a suo figlio di andare a scuola, di curarsi.

Ernest, 12 anni, da Kayanza

AVSI ha conosciuto Ernest e la sua famiglia perché è presente a Kayanza dal 2006 e in questi anni ha potuto sviluppare una forte relazione con la comunità, composta principalmente da famiglie che vivono di agricoltura di sussistenza o lavorano nelle piantagioni di tè e caffè che si estendono in tutta la provincia. Per queste famiglie il centro gestito da AVSI è ormai un punto di riferimento.

Con questa campagna possiamo cambiare il presente di Ernest e di quello di 60 bambini con un gesto semplice e potente: il sostegno a distanza.

Con poco meno di un caffè al giorno tu, magari insieme alla tua famiglia, ai tuoi colleghi, ai tuoi compagni di classe, puoi permettere a un bambino in Burundi di frequentare la scuola, ricevere assistenza sanitaria e psico-sociale.

Puoi accorciare le distanze tra te e un bambino che vive dall’altra parte del mondo, in un paese in cui 1,8 milioni di persone - di cui 710 mila bambini - hanno bisogno di assistenza umanitaria (Unicef, report 30.01.19)

"È come se tu allargassi la tua famiglia", è questo che ci dicono le oltre 21 mila persone, imprese, scuole che ogni anno sostengono più di 24 mila bambini e ragazzi nel mondo e che nelle prossime settimane racconteremo sulla pagina facebook di AVSI.

"Sostenendo un bambino dall'altra parte del mondo accorci le distanze e allarghi la famiglia" parola delle oltre 21mila...

Pubblicato da AVSI su Venerdì 1 febbraio 2019

Allarga la famiglia, accorcia le distanze.
Sostieni un bambino in Burundi

Campaign' News