Repubblica Democratica del Congo

Repubblica Democratica del Congo

Paese Repubblica Democratica del Congo
Progetti
26
Staff
258
Sostegno a distanza
879
Budget
8.987.160 €
Beneficiari diretti
1.165.385
Beneficiari indiretti
7.624.605
AVSI in DR Congo
  • Goma Hq Office
    Av. La Corniche n*084, Quartier (Q) le Volcans, Commune de Goma Province du Nord-Kivu RDC
    Lorenzo.timpone@avsi.org
  • Ituri Office
    AV. Manzikolo n°115 ; Quartier (Q) Bankoko, mbunya, Province de l’Ituri
    Tel: ++243833187474 Lorenzo.timpone@avsi.org    
  • Tshikapa Office
    AV. Likasa1 N° 003 ; Quartier (Q) Kompung ; Commune de Kanzala, Province de Kasaï Central
    Tel: +243833187474 Lorenzo.timpone@avsi.org
  • Kananga Office
    AV. du poisson ; Quartier (Q) Tshinsambi ; Commune de Kananga, Province de Kasaï Central
    Tel: +243833187474 Lorenzo.timpone@avsi.org  
  • Uvira- South-Kivu Province Office
    N° 68, Av. du Congo, Q. Kimanga, Commune de Kalundu, Ville d’Uvira. Tel: +243833187474 Lorenzo.timpone@avsi.org

Presente nel paese dal 1973, AVSI opera nelle province Nord Kivu, Tanganyika, Haut Katanga e Ituri per rispondere ai bisogni di migliaia di sfollati, garantire un'educazione di qualità alle nuove generazioni e assicurare la sicurezza alimentare e la protezione dei bambini.

L'instabilità del paese

La Repubblica Democratica del Congo è uno degli stati più grandi di tutto il continente africano. Possiede moltissime risorse naturali ma presenta indici di sviluppo tra i più bassi al mondo.

Diverse guerre civili hanno segnato la storia del Congo fin dalla sua indipendenza nel 1960 arrivando a scatenare una delle più gravi crisi umanitarie al mondo tra il 1998 e il 2003 definita "la guerra mondiale africana" che ha provocato lo sfollamento di gran parte della popolazione congolese. A oggi la situazione non è stabile, soprattutto nell’Est del paese, dove predomina l’insicurezza.

Far fronte alle emergenze

Fulcro del lavoro di AVSI nella Repubblica Democratica del Congo è la risposta ai bisogni delle migliaia di sfollati che continuano a spostarsi da un luogo all’altro senza meta per via dei continui scontri. AVSI assiste queste famiglie distribuendo loro articoli di prima necessità, assicurando ai bambini un’educazione di qualità o attraverso interventi di trasferimento di denaro in contanti, il cash transfer. Questo strumento consiste nel trasferire denaro liquido senza imporre alcuna condizione ai beneficiari. L’idea alla base è che sono proprio questi ultimi a conoscere meglio di chiunque altro come soddisfare i propri bisogni.

Per le nuove generazioni

AVSI implementa progetti nel settore educativo riabilitando e ricostruendo scuole, distribuendo materiale scolastico e sostenendo gli studi dei bambini più vulnerabili.


Per un'educazione di qualità, AVSI lavora con gli insegnanti a cui fornisce kit didattici per i quali ha ideato una formazione specifica sulla gestione dei traumi subiti dagli alunni. Per la sua efficacia, questo "modulo psico-sociale" è considerato da UNICEF una best practice.

Sicurezza alimentare e nutrizione

AVSI sostiene i centri nutrizionali, organizza sessioni di formazione per il personale sanitario, opera nei villaggi per l’identificazione dei casi di malnutrizione e si occupa della fornitura di cibi terapeutici.

Protezione dell’infanzia

Attraverso l’educazione AVSI promuove strategie di tutela dei diritti dei bambini. Tra le attività: creazione di comitati comunitari per la protezione dei bambini (RECOPE, Réseau Communautaire Protection Enfant), sessioni di sensibilizzazione, identificazione dei casi di abusi e violazione dei diritti.

Energia

AVSI realizza progetti per l’uso di tecnologie di cottura più pulite, affidabili, economicamente ed ecologicamente sostenibili concentrandosi sull’aumento della consapevolezza, della convenienza e dell'accessibilità di stufe migliorate alle famiglie più vulnerabili.

Nel campo dell’energia solare, crea sistemi fotovoltaici per assicurare l'accesso a fonti di elettricità affidabili, incentivando la crescita economica e sociale delle comunità più disagiate.

AVSI in Repubblica Democratica del Congo, segui gli aggiornamenti sui social