Diventa traduttore volontario

Un'occasione per conoscere il mondo della cooperazione e imparare il suo linguaggio.

Sono circa 150 i volontari che, coordinati da Giampaolo Bellini, Professore emerito dell’Università di Milano, supportano quotidianamente AVSI nella traduzione di testi in inglese, francese, spagnolo, tedesco e portoghese.

Le traduzioni riguardano documenti relativi ai diversi settori della nostra attività (presentazioni, documenti di progetto, paper, news per il sito) in prevalenza dall’italiano verso la lingua straniera.

L'unica richiesta è un livello di conoscenza della lingua almeno B2: non è richiesto un minimo di tempo necessario ed essere in presenza

Solamente le persone ritenute più idonee alle nostre necessità saranno ricontattate ma ogni CV verrà valutato e tenuto in considerazione.

Se inizierai a collaborare con noi, in caso tu ne avessi bisogno ti verrà rilasciato - dietro richiesta - un certificato attestante il numero di cartelle o caratteri tradotti.

Pensi di poterci aiutare? Anche tu desideri donare parte del tuo tempo e mettere a frutto le tue competenze? 

Inoltra la tua candidatura via mail a humanresource@avsi.org con oggetto “VOL-TRA volontariato per traduzioni” e la lingua per cui ti proponi