News
10 Novembre Nov 2020 1623 10 novembre 2020

Emergenza COVID-19 cosa stiamo facendo in Ruanda

Gli interventi di risposta alla crisi sanitaria, economica e sociale dallo scoppio della pandemia a novembre 2020

Gli interventi in emergenza

avviato un progetto finanziato dall’Unione europea per fornire aiuto d’emergenza alla popolazione più colpita dal lockdown: aiuto alimentare, produzione di mascherine e detergenti, distribuzione di radio per permettere ai bambini di seguire le lezioni a distanza.​

  • Il progetto sostegno a distanza: i bambini sono a casa da scuola e alcune attività sono state sospese come la visita a domicilio da parte degli assistenti sociali che tuttavia rimangono aggiornati tramite telefono dai volontari di comunità, dalle autorità locali o, dove possibile, direttamente dalle famiglie. Le famiglie hanno ricevuto un animale da cortile (un maiale, un pollo o un coniglio) per l'allevamento domestico per contribuire al sostentamento delle spese famigliari.
  • L'emergenza COVID-19 in Ruanda

  • Primo paziente positivo al COVID-19 registrato: 14 marzo 2020
  • I numeri del contagio: monitoraggio dell'organizzazione mondiale della sanità > .

L'impatto sull'attività di AVSI

Uffici: aperti | Progetti: regolarmente in corso nel rispetto delle misure di prevenzione

Cosa puoi fare tu

Sostieni a distanza un bambino in Ruanda, scopri come >

News Correlate