News
24 Maggio Mag 2017 1703 24 maggio 2017

Cacao contro la coca in Perù: un riconoscimento dal Governo

Il Perù premia l’impegno di AVSI in favore delle comunità di agricoltori locali nell'ambito di un progetto finanziato dall’Unione Europea: "Una risposta significativa contro la droga".

Peru

“Una risposta significativa contro la droga”, così Carlos Cueva, direttore esecutivo del Das, un programma dello stato peruviano per la lotta alla produzione di coca, ha motivato la sua visita presso gli uffici di AVSI Perù, lo scorso 10 aprile.

“Il lavoro svolto con le comunità locali rappresenta un modo nuovo di affrontare il problema, in una delle aree nevralgiche del narcotraffico internazionale”, ha spiegato.

La sua visita ha sugellato il riconoscimento ufficiale assegnato dallo stato peruviano a Fondazione AVSI in Perù per il suo lavoro nella regione dello Junin. Un progetto di supporto alle comunità locali finanziato dall’Unione Europea e dalla Commissione nazionale per lo sviluppo (DEVIDA).

Obiettivo dell’intervento: rafforzare la competitività delle comunità di agricoltori locali e la produzione sostenibile di cacao nella zona di Satipo, allo scopo di promuovere uno sviluppo reale e inclusivo.

Daniela Altini, responsabile AVSI Perù, e Carlos Cueva del DAS

News Correlate