News
19 Febbraio Feb 2015 1457 19 febbraio 2015

Alberto Piatti lascia Fondazione AVSI: “Un’avventura umana affascinante”

“Porterò quello che mi avete insegnato in una nuova periferia”. Con queste parole Alberto Piatti, dal 2013 Presidente di Fondazione AVSI, si dimette dalla carica e lascia l’organizzazione di cui è consigliere dal 1996. Il Segretario Generale Giampaolo Silvestri: “Ci ha lasciato un patrimonio umano e professionale prezioso, da custodire”.

Vi scrivo per salutarvi al termine di un percorso lavorativo in cui ho imparato da voi e con voi come tradurre in actu exercitu l’educazione nella quale siamo cresciuti e continuiamo a crescere”. In una lettera, indirizzata ai collaboratori della Fondazione AVSI e ai tanti amici che lo hanno accompagnato lungo questa “difficile e affascinante avventura umana”, Alberto Piatti ha comunicato le sue dimissioni e riassunto il senso dei suoi anni di lavoro al fianco dei più vulnerabili e a favore dell’innata dignità della persona.
Dal 1996, Alberto Piatti è membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione AVSI. E’ stato segretario generale dal 2004 a luglio 2013 e presidente dal 18 Luglio 2013. In questi anni, ha fatto crescere l’organizzazione portando il numero di progetti di cooperazione allo sviluppo da 15 agli attuali 136, passando da una presenza in 12 paesi agli attuali 30 in tutto il mondo.
Non distribuire briciole ma risvegliare l’innata dignità di ogni persona incontrata", si legge nella lettera. "Non sostituirsi alla libertà ma aiutare a crescere le persone. Questo, prima che per chi aiutiamo, vale per noi e fra di noi. Grazie di cuore a tutti e ad ognuno di voi, porterò quello che mi avete insegnato in un nuovo percorso professionale, in una nuova frontiera, in una nuova periferia che certo non cambierà l’intensità e l’amicizia che ho con voi e che troverà altre modalità di legami più essenziali”.
A ricoprire la carica di Presidente della Fondazione AVSI e a garantire la continuità istituzionale è Alda Vanoni, magistrato a riposo già Vicepresidente dell’organizzazione e fondatrice dell’associazione di promozione sociale "Famiglie per l’accoglienza". La responsabilità operativa dell’organizzazione rimane in capo al Segretario Generale Giampaolo Silvestri. “Ringraziamo Alberto Piatti per il suo fondamentale contributo per la crescita dell’organizzazione, una crescita avvenuta sia a livello umano che professionale – ha detto Giampaolo Silvestri - In vent’anni di lavoro è stato protagonista del percorso di Fondazione AVSI e ha lasciato un patrimonio prezioso, che avremo cura di custodire”.