News
9 Ottobre Ott 2014 1230 09 ottobre 2014

#WorldFoodDay, con le imprese contro la fame

Più di un miliardo di persone nel mondo soffre la fame. Ogni giorno 8.500 bambini muoiono per cause legate alla fame. L’aumento dei prezzi costringe più di 70 milioni di persone a vivere nell’estrema povertà. E molti di più a morire. In occasione del World Food Day, che si celebra il 16 ottobre, AVSI ha coinvolto le imprese per far crescere il sostegno ad una cooperativa in Perù di 350 produttori di cacao.

Si chiama Make a Difference Day: un momento di volontariato d’impresa, in cui le aziende incoraggiano, supportano e organizzano la partecipazione attiva e concreta del proprio personale a sostegno di organizzazioni no profit, durante l’orario di lavoro.
Grandi società come KPMG, uno dei principali Network di servizi professionali alle imprese, impegnato da sempre su progetti di sostegno alla comunità e all’ambiente, e HP scendono nelle piazze con desk di sensibilizzazione e raccolta fondi. I banchetti allestiti a Roma e Milano sono gestiti, con il supporto di AVSI, da personale interno. I fondi raccolti sono utilizzati per piantare nuovi alberi di cacao, sostenere le attività di formazione per gli agricoltori e valorizzare la figura della donna all’interno della Cooperativa.

Sostieni #cacaoforlife: dona 10 euro aiuti a piantare nuovi alberi di cacao, con 50 euro sostieni il banco de mujeres, con 100 euro sostieni le attività di formazione rivolte ai coltivatori

Segui #cacaofrolife: @FondazioneAVSI, facebook.com/fondazioneavsi e www.avsi.org

Donazioni: CREDITO VALTELLINESE – Sede Milano Stelline, Corso Magenta 59 Iban: IT04D0521601614000000005000 c/c intestato AVSI FONDAZIONE – Causale: Progetto Cacao Perù Dal sito: http://www.avsi.org/cosa-fare-per-avsi/donazioni/


Il progetto
CEPROA, è una cooperativa peruviana sostenuta da AVSI e formata da 350 piccoli produttori di caffè e cacao. AVSI la accompagna in una formazione continua, pratica e teorica, per tutto ciò che riguarda la produzione, la vendita e il rafforzamento delle conoscenze di gestione aziendale, affinché i loro prodotti possano essere sfruttati al meglio e diventare veramente competitivi anche all’estero. Nella regione dell’Amazzonia dove opera la cooperativa, si trovano condizioni ottimali, climatiche e geologiche, per la coltivazione del pregiatissimo cacao criollo.
Questo alimento, molto apprezzato dai mercati internazionali, trova nelle province di Bagua e Utcubamba terreno fertile, anche grazie alle molte coltivazioni a gestione familiare. L’assistenza tecnica di AVSI ha anche lo scopo di conservare questa rara e pregiata qualità di cacao, favorendo azioni socialmente responsabili quali: • la valorizzazione della diversità del patrimonio botanico amazzonico; • la valorizzazione della famiglia rurale, e soprattutto del ruolo della donna, che sta dando un forte impulso alla creazione di casse di risparmio comunitarie con le quali finanziare le loro piccole attività legate alla trasformazione del cacao; • la valorizzazione l’associazionismo cooperativo che permette anche ai piccoli produttori di avere un prezzo adeguato alla qualità del cacao prodotto.
Infine, CEPROA ha partecipato all’edizione 2012 del Salone del Cacao di Parigi e al Terzo Salone del Cacao e del Cioccolato del Perù. Nel secondo caso, la cooperativa è stata selezionata tra i migliori 10 produttori su oltre 800 partecipanti alla competizione “Buscando el Cacao de Oro del Perú”.