News
15 Novembre Nov 2012 1710 15 novembre 2012

Anche AVSI all'evento promosso da EU40 e ENEL a Bruxelles al Parlamento Europeo

EU40, il gruppo dei circa 100 europarlamentari con meno di quarant'anni, e ENEL hanno presentato al Parlamento Europeo l'iniziativa di "ENable ELectricity. A sustainable, affordable and accessible energy", in occasione dell' "Anno Internazionale per l'Energia Sostenibile per Tutti" e in coincidenza con i 50 anni di vita dell'azienda.

L'evento si svolto nel prestigioso Salone Presidenziale ed è stato guidato dalla giovane parlamentare lituana Radvilé Morkunaite-Mikuliene e ha avuto come ospite d'onore il Commissario Europeo per Cooperazione e Sviluppo Andris Piebalgs. Per la rappresentanza UNIDO all'Unione Europea è intervenuto Florian Peter Iwinjak, mentre ENEL è stata rappresentata dal Vice-Presidente Senior Paolo Iammatteo oltre che da Roberto Zangrandi, Responsabile degli Affari Istituzionali di Enel a Bruxelles.
Erano presenti, oltre a membri del Parlamento e della Commissione Europea, rappresentanti delle Regioni, imprese, società di consulenza, di organizzazioni non governative. Tra queste anche AVSI, rappresentata da Dania Tondini (nella foto con il Commissario Europeo Andris Piebalgs e Roberto Zangrandi di ENEL).
L'energia è considerata da tutti una delle chiavi principali dello sviluppo e gli obiettivi della Commissione Europea sono entro il 2030 l'accesso universale all'energia, il raddoppio dell'efficienza energetica e il raddoppio dell'energia da fonti rinnovabili. ENEL è già attiva con iniziative per l'accesso all'energia, capacity building e miglioramento ambientale ed economico. Nei prossimi anni dunque si vedranno grandi investimenti in questo settore, con partnership tra istituzioni, imprese, non profit. AVSI e ENEL hanno già avuto occasione di collaborare e hanno attualmente allo studio alcuni progetti.