News
12 Novembre Nov 2012 1742 12 novembre 2012

Tutti a scuola in Congo Brazzaville

In Congo Brazzaville la Fondazione AVSI partecipa al Progetto Integrato Hinda di ENI che prevede come primo intervento la ristrutturazione della Scuola Primaria di Tchtondi.

La scuola è una delle più vecchie del paese e dovrebbe accogliere fino a 700 alunni mentre attualmente ne ospita meno di 400 in aule sovraffollate. Inoltre non è dotata di un servizio mensa e gli alunni sono costretti ad andare a casa, spesso percorrendo tragitti lunghissimi, per consumare un pasto durante la pausa pomeridiana. Alcuni vivendo troppo lontano restano a digiuno tutto il giorno o, una volta raggiunte le case, non tornano per la lezione pomeridiana. La scuola si trova nel villaggio di Tchitondi a 10 km del sito industriale di Mboundi nel Distretto di Hinda, con una popolazione di circa 3.480 persone.
L’obiettivo del progetto è il miglioramento generale della qualità dell’educazione attraverso la ristrutturazione delle infrastrutture scolastiche, la formazione degli insegnanti, l’acquisizione delle norme di base per l'igiene da parte delle famiglie degli alunni e l’aumento della partecipazione dei genitori alle attività proposte.
Questo progetto attraverso la ricostruzione della scuola opera per la tutela del diritto all’istruzione dei bambini in un paese in cui moltissimi sono ancora analfabeti, inoltre la struttura rinnovata e l’aumento di materiale didattico aiuta la regolare frequenza e la riduzione dell’abbandono scolastico.
[gallery columns="1"]
Anche la creazione della mensa scolastica, permette di aumentare la frequenza e evitare l’abbandono, combattendo il grave problema della malnutrizione. Le attività di sensibilizzazione per l’igiene e la salute di base aiutano inoltre i bambini e i loro genitori a prevenire diverse malattie anche grazie alla costruzione di servizi sanitari di base, come le latrine e l’installazione delle grondaie per la raccolta dell’acqua piovana.
Infine la formazione degli insegnanti permette agli educatori di approfondire la modalità migliore per entrare in rapporto e ascoltare i bambini, guardandoli nella loro totalità, promuovendo lo sviluppo della personalità, dei talenti e delle attitudini mentali e fisiche di ognuno. La formazione agli insegnanti è stata fatta oltre che nella scuola di Tchitondi anche in quella di Tchibanda.
Nelle Scuole di Tchibanda (700 bambini), Mboubissi (350) e Mongo Tandou (120) vengono realizzate attività di teatro e di ricreazione, offerte a tutta la popolazione: giovani, adulti, genitori, anziani dei villaggi, abbracciando lo slogan “tutti a scuola”.