News
11 Settembre Set 2011 1400 11 settembre 2011

HAITI: con Unicef e il Governo per la salute dei bambini

Il programma nutrizione di AVSI in Haiti ha festeggiato la settimana di campagna in favore della salute dei bambini, attraverso una supplementazione di massa per tutti gli infanti dai 6 mesi ai 7 anni; in coordinamento con UNICEF, il Ministero della Salute Pubblica e della Popolazione haitiano e il Comitato Tecnico Nutrizione Nazionale, si è provveduto alla somministrazione di micronutrimenti (Vitamina A, Zinco, e Soluzione di Reidratazione Orale in caso di diarrea), e deparassitaggio intestinale.
La settimana della Salute del Bambino, dal 12 al 19 giugno, è una strategia che fa parte del sistema di cure primarie per migliorare la copertura della supplementazione in micronutrimenti ed altri servizi di salute essenziali. L’obiettivo in Haiti è quello di ridurre il rischio di morbidità e mortalità legato alle malattie infettive e parassitarie nei bambini con meno di 5 anni ed aumentare la copertura dell’offerta dei servizi di nutrizione.
Ad Haiti il tasso di mortalità infantile del 76 per mille e le forti carenze in Vitamina A rappresentano un problema di salute pubblica; il 39% dei bambini dai 6 ai 59 mesi soffrono di carenza di Vitamina A, ed altrettanti soffrono di carenza in Iodio, deficit che può compromettere il Quoziente Intellettivo. L’infezione parassitaria intestinale è una delle cause dell’alta prevalenza di anemia e denutrizione; si stima infatti che i vermi intestinali possano consumare sino al 20% dell’apporto alimentare.
Partendo da questi presupposti, in ogni centro nutrizionale di Port-au-Prince e Les Cayes, un’equipe di infermiere e agenti di salute comunitari hanno accolto le famiglie ed i bambini inseriti nel programma di lotta alla malnutrizione, nonché altri beneficiari esterni ed hanno garantito l’accesso gratutito a questi servizi di base.
In coordinamento con gli altri progetti e le altre strutture supportate da AVSI nel paese, si sono raggiunti oltre che i due grossi campi di sfollati interni di Cité Soleil, anche un asilo e tre scuole della zona metropolitana, per un totale di 2098 bambini tra i 6 mesi ai 7 anni che hanno beneficiato della somministrazione di Vitamina A, 1731 hanno ricevuto il farmaco per il deparassitaggio intestinale e 370 bambini affetti da diarrea sono stati trattati con Soluzione di Reidratazione Orale e Zinco. Questi ottimi risultati, frutto della sensibilizzazione comunitaria e profonda fiducia di cui gode AVSI da parte delle famiglie dei comuni in cui lavora, sono oltre che incoraggianti, un grosso contributo alla salute globale di un paese che si risolleva dopo mesi di buio e paura. L’investimento nella promozione ed educazione alla salute dei bambini non è altro che il punto di partenza per ricostruire l’umano in Haiti.