Campagna tende 2019-20. Cosa abbiamo fatto con i fondi raccolti

Ecco una breve rendicontazione della scorsa Campagna Tende Giòcati con noi: gli obiettivi di raccolta fondi raggiunti, le persone coinvolte, le attività svolte dal Libano all'Italia

Non si è mai troppo lontani per incontrarsi. E mai troppo vecchi per desiderare novità. È dall’incontro di queste due certezze che ha tratto energia la Campagna Tende 2019-2020 di AVSI.

Dal Libano all’Amazzonia, dalla Siria al Venezuela, dall’Italia al Mozambico, grazie anche al sostegno a distanza, la campagna ha proposto azioni che “cambiano” la geografia perché ci avvicinano a chi vive oltre oceano, oltre il Mediterraneo o anche solo in un’altra città, e quindi ci permettono di immedesimarci più facilmente in chi cerca di uscire da povertà, guerra, abbandono, per vivere in pienezza.

“Giòcati con noi!” è stato un invito a ingaggiarsi, a mettersi in movimento, a lasciarsi prendere dalla possibilità di una solidarietà concreta.

Ecco una breve rendicontazione della Campagna Tende 2019-2020: gli obiettivi di raccolta fondi raggiunti, le persone coinvolte, le attività svolte

Libano. Fada2i - Il mio universo

  • Obiettivo raccolta fondi raggiunto: 165.000 euro
  • Cosa abbiamo fatto: nel corso del 2019 il centro Fada2i (in arabo “il mio universo”) è cresciuto in maniera sostanziale: sono state completate opere in muratura e gli impianti elettrici e idraulici. Purtroppo, però, alle tensioni dovute alla particolare congiuntura politica e sociale, si sono inevitabilmente aggiunte da marzo le difficoltà dettate dall’emergenza Covid-19. Quest’anno l’avanzamento dei lavori ne ha risentito, ma, nonostante i rallentamenti, il cantiere è rimasto operativo, nel pieno rispetto delle normative di sicurezza e di “social distancing”. Le avversità degli ultimi mesi comporteranno un ritardo nella fine dei lavori, inizialmente prevista per il Natale 2020, ma rimaniamo determinati a regalare al più presto alla comunità di Marjayoun una casa in cui crescere e coltivare solidarietà e speranza.
  • ⬇ Report attività di progetto sostenute dalla campagna tende 2019-2020

Sostegno a distanza. Non si è mai troppo lontani per incontrarsi

  • Obiettivo raccolta fondi raggiunto: 100.000 euro
  • Persone coinvolte: 3000
  • Cosa abbiamo fatto: in tutti i paesi provvediamo alle spese necessarie per far frequentare la scuola ai bambini, organizziamo corsi di formazione per gli insegnanti e incontri di sensibilizzazione per i ragazzi più grandi e i genitori, e sosteniamo i costi di un assistente sociale che visita il bambino e la famiglia almeno due volte l’anno

Mozambico. Al lavoro per diventare classi dirigenti

Siria Ospedali aperti, terzo anno di solidarietà

  • Obiettivo raccolta fondi raggiunto: 200.000 euro * (* L’importo si riferisce a quanto raccolto e destinato al progetti attraverso la Campagna Tende 2019-2020. Le risorse destinate a questo progetto e raccolte attraverso altre tipologie di donatori sono state maggiori e hanno permesso di fornire più di 38.000 cure gratuite in tre anni di progetto)
  • Persone coinvolte: 36.763 in tre anni
  • Cosa abbiamo fatto: cure mediche gratuite e di qualità ai più poveri in tempo di guerra, acquisto di nuove apparecchiature mediche per gli ospedali (TAC, respiratori artificiali, elettrocardiografi, ecocardiografi, endoscopi, attrezzature per sale operatorie, materiali di consumo)
    ⬇ Report attività di progetto sostenute dalla campagna Tende 2019-2020

Brasile. La scuola agricola per difendere l’Amazzonia

Italia. La casa allargata per condividere i bisogni - II anno di solidarietà

Venezuela. Io non sono solo*

(*L'avvio delle attività previste è stato rimandato a causa dell'emergenza da COVID-19 a novembre 2020)

  • Obiettivo raccolta fondi raggiunto: 26.000 euro
  • Persone coinvolte: 140
  • Cosa faremo: attività di sensibilizzazione dell'opinione pubblica, corsi di formazione per assistenti domiciliari, sostegno delle spese per la cura di anziani in strutture specializzate

Sette azioni per cambiare la geografia e ridurre la distanza tra noi e chi vive in paesi lontani, in povertà. Sette...

Pubblicato da AVSI su Venerdì 15 novembre 2019