Mission, vision e metodo

AVSI lavora per un mondo in cui la persona, consapevole del suo valore e della sua dignità, sia protagonista dello sviluppo integrale suo e della sua comunità, anche in contesti di crisi ed emergenza.

Mission

AVSI fonda i suoi progetti di cooperazione nei diversi settori su un’attenzione preferenziale per l’educazione intesa come accompagnamento della persona alla scoperta di sé e al riconoscimento dell’altro come un bene.

Ogni progetto è quindi concepito come strumento volto a promuovere tale consapevolezza in tutti i soggetti coinvolti, ha in sé un’esigenza di comunicazione e condivisione, ed esercita un impatto capace di generare un cambiamento positivo.

Metodo

Per realizzare i progetti AVSI opera secondo questi criteri:

  • Partire dal valore della persona, mai definita dalle circostanze in cui vive.
  • Considerare la persona sempre nel suo contesto famigliare e comunitario.
  • Fare con: accompagnare e lasciarsi accompagnare, riconoscendo che tutti abbiamo bin comune la stessa esperienza umana.
  • Coinvolgere gli stakeholder: favorire il concorso di tutti, beneficiari, operatori, partner, donatori, settore privato.
  • Imparare dall’esperienza e capitalizzare le lezioni apprese.

Le 6 dimensioni della leadership di AVSI

Il modello di leadership di AVSI – definito attraverso un percorso partecipativo concluso nel 2020 – è rappresentato come un albero.

Le sue sei dimensioni descrivono uno stile manageriale nuovo, inclusivo e attento, basato sulla fiducia e capace di ascolto. Esse sono riconducibili a capacità, competenze e comportamenti che caratterizzano l’agire di AVSI.

Sono comuni a tutto lo staff in tutti i paesi, ne contraddistinguono, guidano e ispirano l’azione.