Devolvi il tuo 5x1000 ad AVSI

Codice fiscale: 81017180407

5X1000 Img

Quest’anno la tua firma ci aiuterà a sostenere le famiglie italiane in difficoltà, sempre di più a causa dell’emergenza COVID-19

Il tuo contributo si trasforma in un aiuto concreto per:

Firma con AVSI Il tuo 5x1000 accanto a chi ha bisogno

codice fiscale 81017180407


AVSI lavora accanto a chi ha bisogno. Nel mondo e anche qui, in Italia.

Quanto vale la tua firma?
Moltissimo. E quest’anno è per l’Italia


Dal 1972 lavoriamo per un mondo in cui ogni persona sia protagonista dello sviluppo integrale suo e della sua comunità, anche in contesti di emergenza: conflitti, carestie, disastri ambientali dovuti al cambiamento climatico e nell’ultimo anno, per rispondere alla pandemia da COVID-19.
Proprio per questo dal 2020 l’impegno di AVSI in Italia si è intensificato e ampliato.

Grazie alla tua firma, potremo continuare a stare accanto a chi ha bisogno, anche qui.


I numeri della crisi in Italia
• 2 milioni di famiglie in povertà assoluta
: è il 7,7% degli italiani. (Istat)
crescono i Neet: il 23% dei giovani non studia né lavora (Istat)
• +12% consumo di ansiolitici (Aifa) e si stima un aumento di disturbi psicologici. Ad alto rischio soprattutto donne, giovani e anziani.

Come abbiamo usato i fondi ricevuti nel 2020

Nel 2020 lo stato italiano ha erogato agli enti del terzo settore due annualità del 5x1000. AVSI ha ricevuto un totale di 951.416,16 euro. L’importo ha contribuito alla realizzazione del progetto Ospedali Aperti in Siria

Come devolvere il 5x1000 ad AVSI

Donare è semplice

SE PRESENTI IL MODELLO 730 O REDDITI (ex UNICO)

• con il modello cartaceo: firma nel riquadro "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative…" e sotto la tua firma scrivi il codice fiscale di AVSI 81017180407
• con il modello precompilato: scegli la categoria "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative…" e inserisci il nostro codice fiscale.

SE NON DEVI PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

La Certificazione Unica (consegnata dal tuo datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione) contiene una scheda integrativa per il 5 per mille da compilare con il codice fiscale di AVSI 81017180407 e firmare.
Consegna il modulo in una busta chiusa a un ufficio postale o a un intermediario abilitato (CAF, commercialista…) con la dicitura “scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF”, l’anno a cui la certificazione si riferisce e i tuoi dati (cognome, nome e codice fiscale).


Hai scelto di sostenere AVSI con il tuo 5x1000? Faccelo sapere!

Ogni volta che lo stato italiano eroga i fondi 5x1000, noi riceviamo solo il tuo prezioso aiuto, non i tuoi contatti. Se vuoi inviaci un’e-mail, vorremmo ringraziarti personalmente e spiegarti come, con la tua firma, possiamo stare accanto a chi ha bisogno

Scrivi a retesostenitori@avsi.org


Dubbi sul 5x1000? Leggi qui

Entro quando posso donare il 5x1000?

• Il termine per la consegna del 730 è il 30 settembre 2021.
• Il termine per la consegna del modello Redditi è il 30 giugno 2021 (se presentato agli uffici postali) o il 30 novembre 2021 (se consegnato per via telematica)
Le scadenze potrebbero subire modifiche: noi terremo aggiornata questa pagina, ma ti consigliamo di verificare anche con il tuo CAF o il tuo commercialista di riferimento.

Quanto costa il 5x1000?

Il 5x1000 non costa nulla, non è una spesa. Se si decide di non destinare il 5×1000, quella parte di IRPEF sarà comunque versata allo Stato.

Ma cos’è il 5x1000?

Il 5 per mille è un sistema di finanziamento del settore no profit che trae risorse dall’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF). Qualsiasi persona fisica che risulti debitore IRPEF può scegliere di destinare parte dell’imposta che paga (il 5 per mille della sua IRPEF, appunto), a sostegno di particolari enti non profit o di particolari finalità quali la ricerca scientifica o universitaria e sanitaria.
La destinazione delle somme avviene indicando il codice fiscale dell’ente al quale si vuole devolvere la somma e apponendo la propria firma e nelle apposite sezioni della propria Dichiarazione dei Redditi. Il codice fiscale di AVSI è 81017180407.

Dono già l'8x1000 e il 2x1000: posso donare anche il 5x1000?

Certo, un contributo non esclude l'altro. La devoluzione dell’8x1000 (e del 2x1000) è una scelta che ogni contribuente può fare indipendentemente dalla possibilità di destinare il 5×1000.

Cosa succede se firmo nella casella "Sostegno del volontariato..."ma non indico il codice fiscale di AVSI?

Se non viene specificato il codice fiscale, la cifra non verrà attribuita ad AVSI, ma il tuo 5x1000 sarà ripartito tra tutti gli enti beneficiari del cinque per mille di quella categoria e in maniera proporzionale al numero delle altre preferenze ricevute dagli enti.

Non devo presentare la dichiarazione dei redditi: posso comunque scegliere a chi destinare il mio 5x1000?

, tutti coloro che ricevono la Certificazione Unica possono donare il 5×1000.

Come userete la mia donazione?

Per ogni euro ricevuto, 89,97 centesimi sono destinati ai progetti, 7,80 centesimi coprono i costi della struttura, 1,55 centesimi servono a raccogliere i fondi per i progetti e 0,68 centesimi servono per attività funzionali a progetti di sviluppo. Per approfondire l'argomento, clicca qui.

Come faccio a essere sicuro che la mia donazione sia usata davvero così?

Il bilancio di AVSI è pubblico (lo trovi qui) e dal 2014 tutti i dati sono pubblicati anche su Open-Cooperazione.it, un portale che permette a tutte le organizzazioni italiane di condividere i dati sui fondi raccolti e come vengono utilizzati.


Chi siamo

AVSI lavora per un mondo in cui ogni persona sia protagonista dello sviluppo integrale suo e della sua comunità, anche in contesti di emergenza. Nell’ultimo anno ha aiutato più di 5 milioni di persone in difficoltà di cui 23.872 bambini attraverso il sostegno a distanza.
I suoi principali settori di intervento sono: Educazione, che per AVSI è il cardine dello sviluppo, Ambiente, Democratizzazione, Energia, Agricoltura e sicurezza alimentare, Educazione, Protezione dell’infanzia, Salute, Diritti umani, Livelihood e rafforzamento economico, Nutrizione, Città e comunità sostenibili, Formazione professionale e creazione di lavoro, Acqua.
AVSI è inoltre ente autorizzato dalla Commissione per le Adozioni Internazionali.

AVSI è tra le prime 10 ong italiane nella classifica redatta da Open Cooperazione: in prima posizione per trasparenza, a pari merito con altre (rank 100%) e seconda per bilancio amministrato nel 2019 (80.475.535 euro +18% rispetto al 2018). Se vuoi saperne di più visita la sezione avsi.org/chisiamo