News
30 Maggio Mag 2022 1622 30 maggio 2022

Il miglioramento della qualità dell'istruzione come base per migliorare le condizioni di vita

In Costa d'Avorio è stato rinnovato un programma quinquennale con un'attenzione particolare anche verso nutrizione e igiene

Microsoft Teams Image (3)

Il miglioramento della qualità dell'istruzione a livello primario è una delle principali preoccupazioni per lo Stato della Costa d'Avorio e i suoi partner.

Per rispondere a questa grande sfida, AVSI ha rinnovato un programma quinquennale denominato "Sostegno al programma integrato per la sostenibilità delle mense scolastiche in Costa d'Avorio" (MGD2 2021-2026), attraverso il PAM, finanziato dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) nell'ambito del programma McGovern-Dole.

Il programma ha due obiettivi principali:

  • la gestione dell'alimentazione scolastica direttamente da parte del PAM
  • il miglioramento del processo di insegnamento-apprendimento, della lettura e della scrittura, gestito da AVSI in 613 scuole situate in diverse aree rurali e remote del nord, est e ovest del Paese (Poro, Tshologo, Bagoué, Bafing, Cavally, Bounkani e Gontougo).

L'approccio educativo di AVSI enfatizza il rapporto bambino-insegnante e l'inclusione di attività comunitarie, culturali e ricreative che contribuiscono alla creazione di un ambiente sano e facilitano lo sviluppo di tutte le capacità di bambini e adolescenti.

AVSI pone al centro del suo lavoro l'intera comunità educativa, quindi: i genitori degli studenti, gli insegnanti, le organizzazioni della società civile studentesca, le strutture statali decentrate, i dirigenti, i rappresentanti eletti a livello locale e i rappresentanti tradizionali.

I risultati ottenuti nei primi cinque anni dello stesso programma (MGD1 2016-2021), includono un miglioramento del livello di capacità di lettura richiesto dagli studenti dal 10% nel 2016 al 45% nel 2018.
Questo progresso è dovuto agli sforzi di AVSI in collaborazione con il Ministero dell'Educazione per formare insegnanti e presidi nell'attuazione del metodo di insegnamento volto a migliorare le capacità di lettura dei bambini della scuola primaria.

Inoltre, ad AVSI Costa d'Avorio è stato chiesto di fornire la propria esperienza nella creazione degli Etats Généraux du Ministère de l'Education Nationale et de l'Alphabétisation (EGENA) che riflettono sul miglioramento della qualità dell'insegnamento e dell'apprendimento in Costa d'Avorio.

Nel nuovo programma Sostegno al programma integrato per la sostenibilità delle mense scolastiche in Costa d'Avorio (2021-2026) AVSI ha incluso anche la componente di igiene.
Anche se l'istruzione rimane uno dei principali settori di preoccupazione per il governo ivoriano, la maggior parte delle 613 scuole destinatarie del progetto non dispongono di strutture sanitarie e di programmi efficaci di educazione all'igiene.
Il livello dei servizi igienici e l'accesso all'acqua potabile in alcune scuole rurali è ancora estremamente drammatico.
Con questo in mente, la seconda componente del progetto promuoverà l'acqua pulita, l'igiene e i servizi igienici. Questi sono i tre elementi chiave necessari per il miglioramento delle condizioni sanitarie e per prevenire le malattie trasmesse dall'acqua nelle scuole.