Case Study
2 Novembre Nov 2021 1500 02 novembre 2021

Colam Sustainability Awards: vince il Gruppo Sacchi con il Sostegno a Distanza

Sono 250 i bambini che l'azienda sostiene a distanza tramite il progetto di AVSI

Colam Sustainability Awards

Il Gruppo Sacchi, leader nella distribuzione di materiale elettrico del Nord Italia, quest’anno ha partecipato al contest Colam Sustainability Awards, un evento ideato da Sonepar Group per mettere in luce le iniziative delle molteplici aziende del gruppo in tutto il mondo, che abbiano un impatto su tematiche ambientali, inclusive e sociali.

Il Gruppo Sacchi ha sempre mostrato concreta sensibilità alle problematiche sociali, sostenendo numerosi progetti umanitari in Italia e nel mondo, e da oltre 15 anni ha avviato la sua collaborazione con Fondazione AVSI.

Il progetto AVSI e Sacchi per il sociale, nato con l’obiettivo di poter donare un aiuto concreto grazie al sostegno di 250 bambini a distanza, ha vinto il “Premio Social” del Colam Sustainability Awards, dopo essere stato valutato insieme ad altre trenta candidature internazionali.

“Per tutti noi rappresenta un riconoscimento ricco di emozioni e il premio assegnatoci del valore di euro 5.000,00 verrà investito insieme ad AVSI in nuove attività che continueranno a garantire un futuro migliore a tutti i bambini che sosteniamo a distanza” ha dichiarato Marco Brunetti, amministratore delegato Gruppo Sacchi.

“Il Premio Social del Colam Sustainability Awards conferma l’importanza e la necessità per il terzo settore di fare rete con le aziende. La collaborazione con il Gruppo Sacchi ha permesso ad AVSI di raggiungere negli anni risultati di grande impatto in numerosi progetti di cooperazione e aiuto umanitario. Siamo grati e orgogliosi di aver ricevuto questo premio con il Sostegno a Distanza, progetto in grado di accompagnare i bambini, le loro famiglie e le loro comunità nel percorso di formazione, crescita e sviluppo” osserva Giampaolo Silvestri, segretario generale Fondazione AVSI.

Nel 2019, è stata data l’opportunità a 9 collaboratori di incontrare i bambini sostenuti, diventando Ambasciatori del Gruppo Sacchi nel mondo.
Hanno trascorso cinque giorni in Uganda a contatto con i ragazzi e lo staff di AVSI, per toccare con mano quanto realizzato nelle scuole e nei villaggi di questa realtà apparentemente lontana, ma allo stesso tempo così vicina.