Case Study
23 Luglio Lug 2021 1245 23 luglio 2021

In partenza a settembre un progetto che offrirà corsi di formazione a donne disoccupate

Fondazione Azimut supporterà AVSI nella realizzazione di corsi e tirocini nel quartiere milanese di Corvetto

2021. Fondazione Azimut

Fondazione Azimut lavora da dieci anni su progetti che coinvolgono soggetti in condizioni di precarietà economica e da settembre sarà al fianco di AVSI per un progetto indirizzato a dieci donne e madri, senza un’occupazione lavorativa.

L’importanza di un progetto che si rivolge a donne disoccupate risulta ancora più evidente se consideriamo i dati Eurostat dell’ultimo anno, dai qualii emerge che, in media, il tasso di occupazione femminile italiano è sceso di 13,5 punti sotto la media dell'Unione europea.

Partendo da questo dato, AVSI ha deciso di avviare il progetto “Sostegno all’occupazione per donne e madri in condizioni svantaggiate proprio in epoca Covid”, che coinvolgerà 10 donne disoccupate di Corvetto - quartiere del Municipio 4 - tra i più fragili di Milano.

Avendo come obiettivo il loro inserimento nel mondo del lavoro, Fondazione Azimut sosterrà i costi relativi a corsi di formazione e tirocini.


A beneficiare del progetto saranno nello specifico cittadine italiane, italiane di origine straniera (anche di seconda e terza generazione) o di paesi terzi, migranti o profughe, purché in possesso di regolare titolo di soggiorno.