News
16 Novembre Nov 2020 1716 16 novembre 2020

Nominato il nuovo Advisory Board di AVSI

In data 14 settembre, il Consiglio di Amministrazione di AVSI ha nominato il proprio Advisory Board composto da Angelino Alfano, Laura Frigenti, Paolo Lembo e Stefano Manservisi

Con la riunione tenutasi il 14 settembre 2020, il Consiglio di Amministrazione di AVSI ha istituito l'Advisory Board, un nuovo organismo previsto dallo statuto di Fondazione AVSI, recentemente rinnovato.

Il nuovo organismo deve essere composto da figure esterne alla Fondazione stessa, autorevoli e qualificate, ed è chiamato a fornire un supporto consulenziale nell’indirizzo delle attività, in particolare nella definizione degli indirizzi strategici.

“Il consiglio di aministrazione che presiedo – rileva Patrizia Savi, presidente di AVSI – ha ritenuto importante individuare dei profili internazionali che possano accompagnare la crescita di AVSI. I numeri del bilancio 2019 parlano chiaro: stiamo ottenendo risultati importanti, tuttavia in un contesto come quello attuale occorre crescere in consapevolezza dei trend globali, trovare indirizzi chiari e fuggire l’autoreferenzialità”.

All'invito di AVSI hanno aderito quattro grandi personalità della Cooperazione internazionale e del mondo politico italiano: Angelino Alfano, Laura Frigenti, Paolo Lembo e Stefano Manservisi.

“Siamo molto orgogliosi che queste personalità di così alto livello abbiano accettato l’invito a entrare nel nostro advisory board – dichiara Giampaolo Silvestri, segretario generale di AVSI – Sono persone che mettono a disposizione gratuitamente le loro competenze a partire da una condivisione della nostra vision e mission, che pone al centro dello sviluppo la dignità della persona. Siamo certi che ne trarrà giovamento la nostra organizzazione, chiamata a sempre nuove sfide, ma ne beneficeranno tutti coloro che sono protagonisti dei nostri progetti nel mondo”.