News
10 Novembre Nov 2020 1102 10 novembre 2020

Emergenza COVID-19 cosa stiamo facendo in Russia (Siberia)

Gli interventi di risposta alla crisi sanitaria, economica e sociale dallo scoppio della pandemia a novembre 2020

Gli interventi in emergenza

  • Il 23 marzo il direttore di MAKSORA, Vladimir Zhizhkov, è entrato a far parte dello staff della Amministrazione Pubblica nella lotta contro la diffusione del COVID-19 .
  • il progetto di sostegno a distanza: Ogni famiglia che si trova in emergenza può contattare uno dei due centri di accoglienza per ricevere risposte e sostegno. Le ragazze e le educatrici delle due case di accoglienza, supportate da altre donne volontarie, hanno iniziato la produzione di mascherine che vengono regalate alle famiglie dei bambini sostenuti a distanza o vendute a chi ne fa richiesta via social. Alcune famiglie sono in contatto personale con Maksora, altre con gli insegnanti delle scuole con cui collaboriamo.

L'emergenza COVID-19 in Russia (Siberia)

L'impatto sull'attività di Maksora, socio fondatore di AVSI nel paese

Uffici: chiusi, il personale lavora in smartworking. I dipendenti delle case di accoglienza "Golubka" e "Margarita" continuano il loro servizio | Progetti: parzialmente in corso, seguendo le misure di prevenzione

Cosa puoi fare tu

Sostieni a distanza un bambino in Russia (Siberia), scopri come >