News
10 Novembre Nov 2020 1508 10 novembre 2020

Emergenza COVID-19 cosa stiamo facendo in Costa d'Avorio

Gli interventi di risposta alla crisi sanitaria, economica e sociale dallo scoppio della pandemia a novembre 2020

Gli interventi in emergenza

AVSI partecipa al comitato nazionale di risposta al COVID-19. Tra maggio e giugno AVSI ha sostenuto il Ministero dell’Educazione per permettere di continuare le lezioni a distanza ai bambini dei villaggi rurali. Per i bambini delle scuole primarie le lezioni sono state registrate e diffuse via radio nell’ambito del programma “integrated school feeding and literacy program”.

Inoltre AVSI ha promosso il programma scolastico sviluppato dal ministero per la televisione e la radio statale, con una campagna di comunicazione nei villaggi coinvolti nel progetto (Cavally, Bafing, Bagoué, Poro, Tchologo, Bounkani e Gontougo) per spiegare ai genitori come aiutare i bambini a seguire le lezioni, oltre a distribuire le registrazioni o strumenti per seguire i corsi a distanza.
Grazie ai finanziamenti CEI, AVSI ha acquistato materiale medico e dispositivi di protezione del personale per tre strutture sanitarie nei quartieri più poveri di Abidjan. In generale proseguono le attività, con aggiornamenti costanti con le ong partner.

Il progetto sostegno a distanza: il progetto prosegue, i bambini sono seguiti e le famiglie sono state coinvolte in attività di sensibilizzazione e distribuzione di kit igienico-sanitari. Sono invece state sospese le attività socio-ricreative di gruppo.

L'emergenza COVID-19 in Costa d'Avorio

L'impatto sull'attività di AVSI

Uffici: regolarmente aperti | Progetti: in corso nel rispetto delle norme igienico-sanitarie

Cosa puoi fare tu

News Correlate