News
10 Novembre Nov 2020 1431 10 novembre 2020

Emergenza COVID-19 cosa stiamo facendo in Colombia

Gli interventi di risposta alla crisi sanitaria, economica e sociale dallo scoppio della pandemia a novembre 2020

Il progetto sostegno a distanza implementato da Fundación Cluny, partner di AVSI nel paese: dal 16 marzo, giorno della chiusura delle scuole nel paese, al Centro San Riccardo Pampuri le lezioni si svolgono a distanza. Il fatto che in questa scuola gli alunni imparino presto a lavorare con internet ha certamente favorito la comunicazione degli ultimi mesi.

Tuttavia, all’inizio del lockdown, le difficoltà legate alla mancanza di strumenti di connessione nelle loro case sono state numerose e quasi tutti i genitori hanno dovuto rivolgersi a conoscenti e amici per procurarsi un tablet o un pc in modo che i figli potessero assistere alle lezioni. Chi non ha ancora un pc o un tablet usa WhatsApp per ricevere e inviare compiti.

In questi mesi sono stati registrati progressi soprattutto nei bambini che in classe avevano più difficoltà di concentrazione o non erano molto partecipi. Gli insegnanti, da parte loro, cercano di essere creativi e di utilizzare programmi interattivi che motivino i bambini e li tengano aggiornati in ogni materia. Continua l’invio regolare di circolari informative ai genitori e la sensibilizzazione sulle misure igieniche da adottare più regolarmente, come il lavaggio delle mani, la pulizia e la disinfezione di spazi e mobili.

L'emergenza COVID-19 in Colombia

Cosa puoi fare tu

Sostieni a distanza un bambino in Colombia, scopri come >