News
3 Luglio Lug 2019 1445 03 luglio 2019

Uganda. Un corso di difesa personale per destreggiarsi nelle vie dello slum

AVSI, in collaborazione con il Centro Uganda Taekwondo, ha organizzato sette giorni di workshop di autodifesa per le ragazze di Kampala.

Self Defense

Non è facile vivere a Kanyogoga, rientrando a casa con il buio avevo paura, ma ho imparato a difendermi. Mia zia e mia sorella mi considerano la loro bodyguard, nessuno può farci del male.

Daphine ha 14 anni ed è una delle venti ragazze che ha partecipato al corso di difesa personale ideato da AVSI a Kampala (Uganda) nel giugno 2019.

In collaborazione con il Centro Uganda Taekwondo, AVSI Uganda ha organizzato sette giorni di workshop di difesa personale per le ragazze provenienti dallo slum di Kampala. Durante il training le ragazze hanno imparato alcune tecniche di base per proteggersi in caso di pericolo, ma hanno anche trovato uno spazio sicuro e accogliente per confrontarsi, condividere esperienze e stare insieme.
Questo workshop è nato proprio in risposta alle esperienze di alcune ragazze che, per paura di ritornare a casa la sera, spesso lasciavano le attività pomeridiane prima degli altri o saltavano le lezioni.

Secondo l'Uganda Demographic and Health Survey (2016) un millione di donne in Uganda sono vittime di violenze sessuali ogni anno, e il training di difesa personale è stato pensato per contrastare questo trend. Come Daphine, altre 19 ragazze oggi frequentano regolarmente le attività scolastiche e tornano a casa armate di coraggio e qualche trucco per scappare in caso di pericolo.

Daphine, che da grande sogna di suonare in un gruppo jazz dice: “È stata una settimana entusiasmante, ho guadagnato tanta fiducia in me stessa e ho condiviso dubbi e sogni con delle ragazze della mia età che abitano poco distanti da me, ma che nemmeno conoscevo.”