News
4 Gennaio Gen 2019 1218 04 gennaio 2019

La battaglia delle donne in Burundi, il reportage su TV2000

La violenza di genere nel Paese africano è considerata normalità. Un reportage su Today racconta l'impegno di AVSI per sostenere le vittime e per diffondere una cultura di uguaglianza tra le nuove generazioni, grazie a un progetto finanziato dall'Unione Europea.

Grazie a un progetto finanziato dall’Unione Europea, AVSI ha realizzato il progetto “Prevenire e assistere” con l’obiettivo di contrastare la violenza di genere in Burundi. Con il supporto 3 associazioni locali, punta a generare un cambiamento dal basso nella società burundese, a partire dalle scuole, tramite un budget di circa 723mila euro.

Il progetto coinvolge oltre 7200 vittime di violenza, circa 17mila studenti e 1300 insegnanti di 88 scuole nelle province di Kayanza, Cibitoke e Kirundo.

Il 3 gennaio è andata in onda una puntata di Today su TV2000 dedicata al Burundi. Un reportage in due parti di Aldo Gianfrate ha raccolto le voci delle donne coinvolte nel progetto e il lavoro di AVSI e delle associazioni locali per supportare le vittime e per diffondere una cultura di uguaglianza tra le nuove generazioni.

Progetti da sostenere

News Correlate