News
16 Novembre Nov 2018 1038 16 novembre 2018

Messico: nuove aule per la scuola di El Espinal colpita dal sisma del 2017

Nella cittadina dello Stato di Oaxaca, AVSI avvia i lavori per un nuovo spazio sicuro per l'educazione, motore della ripresa della comunità

AVSI MEXICO Ricostruzione Scuola 2018

AVSI Messico ha avviato la costruzione di un nuovo edificio per la scuola di El Espinal, nello stato di Oaxaca, seriamente danneggiata dal sisma del 2017: il 60% delle classi sono inagibili e in questo anno i 1300 studenti hanno studiato nelle classi restanti e in quattro aule temporanee.

La struttura accoglierà due aule e i servizi igienici ed è realizzata in collaborazione con la rete di scuole secondarie COBAO (Colegio de Bachilleres del Estado de Oaxaca) e l'istituzione governativa che coordina gli interventi a edifici educativi Iocifed (Instituto Oaxaqueńo Constructor de Infraestructura Física Educativa).

«Dopo i terremoti che hanno colpito la regione dell'Istmo di Tehuantepec nel settembre dello scorso anno - spiega Rossana Stanchi, responsabile AVSI México - abbiamo messo a punto il progetto "Reactivación educativa en el Istmo de Tehuantepec” proprio per sostenere la ricostruzione e sviluppare programmi educativi e culturali per i giovani e gli adulti della regione. Una delle preoccupazioni di AVSI in situazioni di emergenza è quella di aiutare le famiglie a riprendere la vita normale il più presto possibile, partendo dal sostegno ai bambini e giovani. La ricostruzione di edifici sicuri in cui è possibile sviluppare una nuova quotidianità, come spazi educativi, aiuta la resilienza. A questa attività affianchiamo il lavoro educativo, anche in ambito di prevenzione ambientale e il sostegno agli insegnanti».

Grazie allo sforzo congiunto e alla cooperazione di diverse entità, l'educazione è ancora una volta il motore di ripresa.