News
27 Maggio Mag 2014 1900 27 maggio 2014

Sui banchi di scuola con Air Liquide Foundation a Lagos in Nigeria

La Fondazione Air Liquide  sostiene con AVSI la scuola St. John alla periferia di Lagos, in particolare ne finanzia la ristrutturazione delle dieci classi per 360 bambini e 13 insegnanti e finanzia attività extracurriculari e sportive, aiuto nei compiti, nonché la sensibilizzazione delle famiglie e dei bambini sui temi legati all' igiene e alla sanità.

AVSI è presente in Nigeria sin dal 1989, quando ha contribuito alla nascita di una prima scuola in bambù che ospitava 180 bambini nella scuola materna e 220 bambini nella scuola elementare. Nel 2002 AVSI, in collaborazione con The Seed Trustee (ong locale e partner di AVSI nel paese) ha costruito nell’area di Ikate Waterside, alla periferia di Lagos, un centro educativo che potesse riunire tutte le attività scolastiche ed educative in un edificio più vasto ed in un ambiente più adeguato: la Scuola Ss Peter & Paul.
L’istituto è fornito di un laboratorio scientifico, di una biblioteca e di una sala lettura, ambienti molto curati con l’obiettivo di favorire la crescita umana e professionale degli studenti. Accanto alle normali attività didattiche la Scuola Ss Peter & Paul prevede numerose attività extrascolastiche, di carattere sociale, artistico e culturale. Queste attività sono molto utili perché aiutano l’integrazione fra gli studenti provenienti da contesti culturali e religiosi differenti.
I bambini della Scuola possono utilizzare gratuitamente i servizi sanitari della Clinica St. Kizito, un centro ospedaliero presente a Lagos, creato da AVSI nel 1991. Per gli insegnanti vengono organizzati trimestralmente workshop relativi alla didattica e alla metodologia delle varie discipline, con la partecipazione di docenti qualificati provenienti dal Centro Permanente dell’educazione dell’Uganda, dall’Università di Lagos e da altri istituti di pedagogia.
Nel 2007 The Seed Trustee con AVSI ha acquistato 4 acri di terreno per costruire la scuola materna ed elementare St. John. La scuola ha aperto a settembre 2007 con 400 studenti ed è stata inaugurata ufficialmente il 4 aprile 2008. Inizialmente è stato costruito un blocco di 10 aule, un blocco dedicato agli uffici (ufficio presidenza, segreteria, amministrazione, aula insegnanti, magazzino materiale didattico, infermeria con bagno) ed un blocco separato per i servizi igienici, non sufficienti però a soddisfare la forte richiesta. Nel 2012 è stata terminata la costruzione di 4 aule grandi e 2 servizi igienici in un blocco separato tra gli uffici e le prime dieci aule, così da accogliere nuovi bambini.
Alla scuola materna e alle elementari si seguono i programmi didattici approvati dal Ministero Federale dell’Educazione, ispirati alla tradizione inglese. Date le condizioni di estrema povertà e disagio sociale capita spesso che i ragazzi frequentino la scuola di base in età avanzata, alla St. John circa il 30% degli alunni ha un’età maggiore rispetto a quella prevista per un percorso scolastico regolare. Questi ragazzi e ragazze difficilmente proseguiranno gli studi dovendo sostenere economicamente le famiglie. Quindi si cerca di prepararli, nel limite del possibile, anche a entrare nel mondo del lavoro.
La scuola Ss Peter and Paul (a Ikate Elegushi) e la St.John (Oreta, Ikorodu) nate come luoghi di formazione rappresentano un esempio straordinario di incontro tra bambini e ragazzi cattolici, animisti e musulmani. Gli operatori di AVSI hanno a cuore non solo l’educazione degli alunni, ma anche la formazione degli insegnanti e la costruzione di percorsi educativi con i genitori. Non mancano l’educazione ad una corretta alimentazione e un programma di medicina scolastica. Un’attenzione alla persona a tutto tondo che ha generato frutti importanti, come il legame di reciproca fiducia con le diverse comunità locali.
Air Liquide Foundation e AVSI