News
6 Novembre Nov 2013 1359 06 novembre 2013

Junior- farmer Field and Life schools in Rwanda con la FAO

Da agosto 2011 la FAO ha sviluppato un nuovo progetto per rispondere alle problematiche causate dall'HIV e dalla disuguaglianza di genere affrontando il problema della sicurezza alimentari e della nutrizione in Rwanda, Uganda, Kenya, Burundi e Repubblica Democratica del Congo. 

In ogni paese la metodologia utilizzata per realizzare gli obiettivi del progetto è stata la promozione delle Junior- farmer Field and Life schools. In Rwanda la FAO ha deciso di collaborare con AVSI affidandole 24 Junior- farmer Field and Life schools. 
Dopo più di due anni di progetto AVSI ha ottenuto ottimi risultati richiamando l’attenzione della FAO: infatti tra i paesi interessati dal progetto il Rwanda è stato giudicato come il 1°ad aver raggiunto risultati soddisfacenti in rapporto alle attese:
• Adozione dell’agricoltura come attività di sussistenza dai destinatari del progetto prima pastori nomadi. • Miglioramento del rendimento della terra: il rendimento del mais si è quadruplicato dopo solamente due stagioni di coltura. • Crescita del ruolo femminile: le donne cominciano ad essere elette negli organi di leadership della comunità. • Sviluppo di settori agricoli chiavi della sicurezza alimentari in Rwanda • Sviluppo dell’orto famigliare per la lotta contro la malnutrizione • Cambiamento di comportamento in relazione al problema dell'HIV: il sostegno delle persone sieropositivi è diventata una priorità tra i membri delle Junior- farmer Field and Life schools. • Estensione del progetto nella comunità

Guarda il video che racconte il progetto: