News
12 Giugno Giu 2013 1642 12 giugno 2013

In Kazakhstan con MASP per costruire un bene per tutti

La scorsa settimana ad Almaty in Kazakhstan l'ong MASP, partner di AVSI, ha organizzato per tre giorni consecutivi (il 5, 6 e 7 giugno) dei banchetti di vendita di prodotti artigianali agli stabilimenti della Philip Morris, nella parte amministrativa della fabbrica.

Silvia Galbiati, responsabile di MASP racconta: "Il nostro personale a turni con alcuni volontari ha venduto i piccoli lavoretti che il nostro laboratorio di sartoria (formazione di ragazze a rischio) produce e alcuni lavoretti fatti da tre ragazzi del riformatorio maschile che hanno voluto coinvolgersi per questa vendita. Le persone hanno accolto con interesse e calore l'iniziativa oltre ad avere acquistato con generosità".

[gallery columns="2"]

I tre giorni hanno portato un ricavato di 707 euro che andranno a favore del sostegno dei nostri ambulatori per minori invalidi di famiglie povere. L'ufficio progetti sociali della Philip Morris oltre ad aver aiutato ad organizzare i banchetti, ha messo a disposizione la macchina per raggiungere la loro fabbrica per tutti e tre giorni. Tra le persone che si sono maggiormente interessate abbiamo trovato alcuni nuovi volontari per MASP.