News
12 Giugno Giu 2013 1844 12 giugno 2013

AVSI al Salone di Protezione dell’Infanzia di Haiti

Le organizzazioni che lavorano nel settore di protezione dell’infanzia in Haiti hanno avuto la possibilità di presentare al grande pubblico e alla stampa le loro attività e quelle realizzate a supporto di IBESR, l'Istituto del Benessere Sociale e della Ricerca, un organismo del Ministero degli Affari Sociali, incaricato della protezione dell’infanzia) nel corso del Salone di Protezione dell’Infanzia, un evento tenutosi dal 7 al 9 giugno all’hotel Ritz Kinam a Pétionville, Haiti.

AVSI ha partecipato all'evento con un bel gruppo di bambini di Martissant, allestendo uno stand per spiegare al pubblico le attività svolte nell'ambito della protezione dell’infanzia.
Haiti è il paese più povero dell’emisfero nord per scarsità di risorse naturali, metodi di coltivazione antiquati, un lungo regime dittatoriale, un’industria poco sviluppata dominata dal capitale estero, l’alto tasso di violenza. A questo vanno aggiunti il terremoto del 12 gennaio 2010 e l’epidemia di colera propagatasi poco dopo. Nelle condizioni attuali di progressivo indebolimento del tessuto sociale, di impoverimento e di disgregazione famigliare, i bambini sono le prime vittime di abusi fisici e psicologici, di emarginazione e di abbandono.
Per questo motivo AVSI, insieme con il Sostegno a distanza, realizza attività ricreative, educative per i più piccoli e di sensibilizzazione e di appoggio specifico per la comunità nei quartieri di intervento.
All’evento erano presenti anche altre ONG locali e internazionali, tra cui UNICEF, Terre des Hommes-Italia, OIM, World Vision, Plan international, Save the Children, l’Ambasciata di Francia, USAID. Tra gli organismi statali presenti all’evento vi erano IBESR (Istituto del Benessere Sociale e della Ricerca), Aba Gran Gou (Piattaforma inter ministeriale istitutita allo scopo di ridurre la malnutrizione), FAES (Fondo per l’Assistenza Economica e Sociale). Tra i media presenti Radio Guinen, Radio Super Star, Tele Guinen e la Televione Nazionale.