News
27 Novembre Nov 2012 1258 27 novembre 2012

In Kenya un luogo per studenti e insegnanti dove studiare e lavorare insieme

A Nairobi, Kenya il 17 novembre, Paola Imperiale, Ambasciatore d’Italia a Nairobi, ha presieduto la cerimonia di posa della prima pietra per una Sala Multifunzionale che verrà costruita con fondi di AVSI nell’ambito di un progetto cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri, e con il contributo di privati ed associazioni.

La nuova struttura, che sorgerà in un'area in cui già si trovano, oltre all’Icarus Resource Centre, la scuola elementare Urafiki e la scuola secondaria Otunga, ospiterà una Sala per conferenze con una capienza di 400 posti, una cucina, servizi e una zona coperta per eventi all'esterno.
La sala verrà utilizzata principalmente per le attività di aggiornamento degli insegnanti, attività già avviata da due anni presso l’Icarus Resource Centre, dove oltre alle sale per conferenze sono a disposizione degli insegnanti una Biblioteca e una Sala Computer. Oltre agli insegnanti, la Sala sarà utilizzata per le attività di educazione alla letture che coinvolgono circa 600 studenti che frequentano scuole secondarie della zona nord di Nairobi.
Inoltre la Sala Multifunzionale servirà da mensa per gli oltre 240 bambini che frequentano la Urafiki e i 150 studenti e insegnanti della scuola Otunga.

Guarda le foto!

[gallery]