News
28 Settembre Set 2012 1315 28 settembre 2012

Sostegno a distanza: ad Assisi la Festa degli Angeli alla Porziuncola

Appuntamento ad Assisi il 30 settembre presso la Basilica della Porziuncola per la seconda edizione della Festa degli Angeli Custodi. La prima edizione, tenutasi il 2 ottobre 2011 ad Assisi, ha visto una grande e calorosa partecipazione, soprattutto di bambini e famiglie e ha portato al sostegno a distanza di 6 bambini del Kenya.

L’idea di questa bella iniziativa nasce da un’esperienza dolorosa.
Due anni fa Marco e Loredana perdono il loro piccolo Gabriele. Accade proprio durante una visita alla Basilica della Porziuncola, in Assisi.
Dalla condivisione di un dolore così grande con altri amici che ne avevano fatto esperienza e grazie all’amicizia con i Frati minori della Porziuncola, nasce l’idea: una festa dedicata agli angeli, custodi del nostro cammino, così da poter ricordare anche i piccoli Gabriele, Alessandro ed Emanuele.
Il calendario liturgico della Chiesa pone il 2 Ottobre la festa degli Angeli custodi: la data c’è, il consenso di Padre Massimo, custode della Basilica, pure e così Marco, Loredana e i loro amici iniziano ad organizzare.
Il successo è grande! La festa viene aperta dalla celebrazione della Messa, molto partecipata, cui è seguito un pic-nic e il lancio di centinaia di palloncini, ad ognuno dei quali era stato legato un messaggio, scritto dal bambino che poi lo affidava al cielo. Tramite i panifici locali erano stati preparati 4.000 piccoli panini dolci, i panini degli Angeli, tutti venduti nel giro di poche ore e anche le 2.000 magliette celebrative hanno riscosso grandi consensi.
Con il ricavato, oltre alla copertura delle spese, saranno sostenuti a distanza Lotukei, Lotumang, Lingah, Cosmos, Locholia, Lokotoluk, 6 bimbi del Kenya.
La scelta del sostegno ha un perché profondo, come ci racconta Marco: "legare quanto raccolto dalla festa dedicata a chi ogni giorno ci protegge aiutando il nostro cammino, all’aiuto di bambini che, ogni giorno hanno un duro cammino da affrontare".

Sostegno a distanza: un caffé al giorno, due lettere all'anno e un sorriso per sempre!

Con un piccolo contributo economico (85 centesimi al giorno, 312 euro all’anno) un bambino in condizioni difficili può andare a scuola, ricevere aiuti materiali ed essere accompagnato da un adulto con la sua famiglia nel percorso educativo. E la tua famiglia accoglie un amico lontano.

Scopri il SAD!