News
11 Settembre Set 2012 1725 11 settembre 2012

Roma Education Fund con Shpresa Jetes, partner di AVSI in Kosovo, a favore dei bambini rom

Shpresa Jetes, partner di AVSI in Kosovo, ha ottenuto un importante finanziamento da parte del Roma Education Fund per un progetto a favore dei bambini Rom in Kosovo dal titolo“Reducing dropout and supporting RAE (Roma, Ashkali and Egyptian) children’s transition from pre elementary to secondary school in Gjakova and Peja and providing educational support to street children in Prishtina”.

La comunità Rom in Kosovo, come quella Egiziana e Ashkali, continua ad incontrare grandi difficoltà nella vita pubblica, soprattutto nell'impiego, nell'educazione e nell'accesso ai registri civili. La tensione interetnica in Kosovo continua e la discriminazione contro i rom rimane massiccia e sistematica, soprattutto a causa della bassa integrazione con la popolazione locale.
Per questo motivo il progetto promuove la parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sull'origine etnica attraverso attività educative, strumenti di sensibilizzazione contro la discriminazione, puntando sulle nuove generazioni, nella speranza che la convivenza con il “diverso” possa tornare ad essere tollerante e accogliente. Viene supportato inoltre il lavoro degli insegnanti e degli animatori valorizzando l'importanza dell’aspetto educativo.
315 sono i bambini coinvolti nel progetto, provenienti dai quartieri multietnici di Gjakove, Peje e Prishtina, zone in cui ci sono difficili condizioni di vita, un alto numero di giovani sotto i 18 anni (42%) e un grave livello di povertà. Le attività previste all’interno del progetto sono sostegno scolastico, attività educative e ricreative, corsi di formazione per educatori, assistenza medica e visite alle famiglie.
www.romaeducationfund.hu