News
15 Maggio Mag 2012 1524 15 maggio 2012

Diario di Haiti. Un libro racconta l’impegno di AVSI nel ricostruire l’umano dopo l’emergenza


“Diario di Haiti. Ricostruire l’umano dopo l’emergenza”, il nuovo libro edito da Marietti che racconta con parole ed immagini le opere avviate dopo il terremoto e inaugurate da AVSI con i suoi partner il 26 aprile 2012.


9 scuole, un centro educativo, 5 centri nutrizionali, laboratori artigianali con un ristorante comunitario e ateliers di moda, ferro battuto e perlage. Educazione, sanità e lavoro affinché Haiti riparta con le sue risorse dalla dignità della persona.

Il libro

Il 12 Gennaio 2010 un terremoto squassava l’isola di Haiti causando la morte di 230.000 persone e 600.000 sfollati. Immediatamente dopo la tragedia, la risposta dei sostenitori e amici della Fondazione AVSI è stata straordinaria e commovente. In 20 mesi l’équipe in Haiti, diretta da Fiammetta Cappellini, ha avviato 16 opere: 9 scuole, un centro educativo, 5 centri nutrizionali labortori artigianali, un ristorante comunitario. Dopo due anni, la strada per Haiti è ancora lunga e difficile. Ma i miglioramenti si vedono. Le scuole ricostruite funzionano, i bambini studiano, le mamme imparano a anche a fare le sarte e i padri a coltivare la terra. Lentamente, ma progressivamente, Haiti sta germogliando. Il terremoto non ha cancellato la vita. La centralità della persona, il riconoscimento del suo valore come essere unico e irripetibile è l’elemento essenziale su cui costruire.

Ordina il libroLeggi: AVSI inaugura ad Haiti le opere avviate dopo il terremoto

Sfoglia il libro