News
16 Febbraio Feb 2012 1303 16 febbraio 2012

Brasile: AVSI visita l'APAC di Santa Luzia per riscoprire la dignità in carcere

Venerdì 10 febbraio Ezio Castelli, vicepresidente di AVSI, Maria Teresa Gatti, direttore Knowledge Management e Giorgio Capitanio, responsabile dei progetti in Brasile, hanno visitato l’Associazione di Protezione e Assistenza dei Carcerati (APAC - Associaçao de proteçao e assistencia dos condenados) di Santa Luzia nella regione metropolitana di Belo Horizonte in Brasile.

Ezio Castelli si è detto impressionato dal lavoro svolto nelle APAC: “Per noi, è importante conoscere da vicino il movimento di queste associazioni che sta avendo un grande impatto in Brasile e nel mondo sul tema delle carceri”.

Le APAC sono strutture integranti il sistema penitenziario brasiliano, ma parallele alle carceri; in queste strutture gestite da civili e da volontari non è presente la Polizia Penitenziaria e il detenuto inizia ad essere chiamato “recuperando”. Inizia per queste persone un reale percorso di recupero dove per la prima volta vengono guardate con uno sguardo differente, nuovo, più umano.
E proprio la promozione della dignità umana nel compimento della pena dei condannati è il punto nodale del progetto “Alem dos Muros” (Oltre il Muro) realizzato da AVSI in partnership con l’organizzazione brasiliana Instituto Minas Pela Paz in appoggio alle APAC e finanziato dall’Unione Europea IEDDH (diritti umani).
Presenti alla visita anche il responsabile di AVSI in Minas Gerais, Gianfranco Commodaro e il Project Manager Jacopo Sabatiello, il responsabile del progetto dell'Istituto Minas Pela Paz (IMPP) Eneas Melo, e il vice presidente dell'APAC Santa Luzia, Lauriene Abritta Ayres de Queiroz.
Il giudice Joaquim Alves de Andrade ha evidenziato durante la visita l'importanza della partnership con AVSI:

“AVSI si sta occupando all’interno delle APAC della formazione del personale, attraverso corsi e seminari. Alla fine dell'anno scorso, è stato realizzato un corso in cui ogni partecipante ha proposto un piano organizzativo in accordo alla realtà specifica in cui opera. Quest’anno, nel mese di aprile, sarà realizzato un corso rivolto ai segretari dell'Associazione sugli indicatori sociali".

Leggi l'articolo uscito sul portale del TJMG
Visita la sezione del nostro sito dedicata al progetto “Alem dos Muros”