News
16 Novembre Nov 2011 1316 16 novembre 2011

Gisela Solymos, direttrice generale del CREN in Brasile, vince il Premio Imprenditore Sociale 2011

“Non mi sarei mai aspettata di ricevere questo premio, è il risultato di un lavoro e una storia che fa parte di un metodo che ha coinvolto centinaia di persone!” queste le parole della psicologa Gisela Solymos, vincitrice del premio Imprenditore Sociale 2011.
Il 9 novembre oltre 400 leader del mondo imprenditoriale, delle arti, della società civile e accademici, riuniti al MASP (Museo d’arte di San Paolo) hanno applaudito la vittoria di Gisela. Il premio “Empreendedor Social” nasce da una partnership tra il gruppo editoriale Folha di San Paolo e  la Fondazione Schwab per l’imprenditoria sociale.
“Sono molto commossa e grata perché so cosa vuol dire lavorare per un’opera sociale: molto impegno e sudore”, ha aggiunto Solymos.
Gisela è direttrice generale del CREN (Centro di Recupero ed Educazione Nutrizionale) partner di AVSI a San Paolo, che si occupa di bambini e adolescenti malnutriti.

Il metodo del CREN è quello di individuare i bambini denutriti all’interno delle comunità, seguirli sistematicamente in ambulatorio e, per i casi più gravi, presso il centro stesso, anche per periodi triennali.
Per questo è fondamentale il Sostegno a distanza, che permette di prendere in carico il bambino sia nel recupero che nella stabilizzazione, e soprattutto permette di creare un rapporto con la famiglia. Attualmente sono 490 i bambini sostenuti a distanza tramite AVSI.

Guarda la gallery fotograficaLeggi l'articoloCREN di San Paolo