Campagna

Brasile. Ricostruire per ricominciare

A febbraio una forte pioggia ha danneggiato la scuola materna "Etelvina" a Belo Horizonte, frequentata dai bambini sostenuti a distanza. Grazie alla generosità di tanti donatori abbiamo raccolto circa 10.000 euro e fatto riaprire l'asilo

Belo Horizonte Asilo Rosetta Distrutto
Dona Ora

Dona per questa Campagna!

Aggiornamento giugno 2021

Buone notizie: l'asilo Etelvina è di nuovo sicuro, pulito, agibile e finalmente - la prima settimana di giugno - i bambini sono potuti rientrare nelle aule.

Cosa abbiamo fatto insieme

Le numerose donazioni ci hanno permesso infatti di riacquistare i lettini, le seggiole, gli arredi: segni concreti con cui stare accanto ai bambini che da oltre un anno aspettavano di tornare a scuola, bloccati prima dal COVID-19 e poi dalle piogge che hanno danneggiato la struttura.

Ma soprattutto, la cifra raccolta ci ha consentito di ristrutturare l'edificio. Sono stati ripristinati:

  • il tetto

  • il pavimento del cortile

  • tutti i pavimenti delle aule

  • le pareti in ceramica

  • l'intera cucina

I lavori di ristrutturazione

Il rientro dei bambini all'asilo


Cos'è accaduto

Domenica 7 febbraio 2021 una forte pioggia inonda diverse zone della città brasiliana Belo Horizonte, capitale dello stato del Minas Gerais danneggiando la scuola materna Etelvina, una delle Obras Educativas Padre Giussani frequentate dai bambini sostenuti a distanza con AVSI.

La direttrice degli istituti Rosetta Brambilla conferma che tutti i bambini stanno bene, ma che senza un aiuto immediato l'asilo Etelvina non potrà riaprire.

"Le scuole sono chiuse da un anno a causa dell'emergenza COVID - spiega Rosetta - e in questi giorni ci stavamo preparando ad accogliere i bambini in classe dal primo marzo. Per i bambini del quartiere Primeiro de Maio il centro Etelvina è un luogo importante e sicuro, dove giocare e crescere accompagnati da educatrici attente ai loro bisogni. Un luogo che protegge dalla violenza della strada, da situazioni famigliari complesse. Dobbiamo riuscire a riaprire il prima possibile, ci stiamo impegnando molto ma abbiamo bisogno di un aiuto".

La Campagna "Ricostruire per ricominciare" di AVSI

AVSI si attiva immediatamente per un intervento in emergenza a sostegno dell'asilo. Lancia la Campagna "Ricostruire per ricominciare" e si rivolge ai propri sostenitori allo scopo di raccogliere la cifra minima di 5.000 euro sufficienti per iniziare i lavori di ripristino.

Dalla scuola Etelvina distrutta, la direttrice Rosetta Brambilla lancia un appello

L'asilo Creche Etelvina è la prima scuola materna costruita da "Obras Educativas Padre Giussani” nel 1987. Oggi, grazie alla solidarietà dei sostenitori, i centri educativi a Belo Horizonte sono otto, frequentati da più di mille bambini e ragazzi, da 0 a 17 anni, molti di loro sostenuti a distanza attraverso AVSI.

Le foto della scuola Etelvina di Belo Horizonte dopo l'inondazione