News
20 April Apr 2021 1301 20 April 2021

L’esperienza dal mondo per stare accanto a chi ha bisogno. QUI.

Con l’emergenza COVID-19 l’impegno di AVSI in Italia si è intensificato e ampliato

In Italia la rete di organizzazioni del terzo settore è capillare e molto attiva, e la pandemia ne ha evidenziato il ruolo fondamentale per raggiungere gli ultimi, mostrando che sempre la risposta a un bisogno chiede un approccio integrale, che si avvalga di diverse competenze.

Un esempio: se un bambino frequenta un doposcuola, l’educatore lo aiuterà a studiare, ma soprattutto nella relazione con lui potrà scoprire la sua realtà in modo più integrale, conoscerà la situazione economica della famiglia, eventuali disturbi nell’apprendimento o problemi di salute o economici che prima nessuno coglieva. Disagi e difficoltà che in una situazione di pandemia si sono aggravare.

Per una risposta integrale l’esperienza di AVSI può fare la differenza:

  • facciamo rete: mettiamo insieme piccole associazioni che hanno così la possibilità di lavorare per progetti, su obiettivi comuni.
  • promuoviamo un approccio olistico: ogni progetto porta a lavorare insieme specialisti di diverse organizzazioni. La relazione allarga lo sguardo, accresce le competenze di ogni operatore che riscopre il valore del suo impegno.
  • intercettiamo risorse: ci proponiamo come il punto di riferimento di donatori istituzionali e fondazioni, che preferiscono un unico interlocutore che gestisce un progetto con più partner, coinvolgendo le imprese del territorio.

Tornando all’esempio: AVSI ha avviato diverse iniziative di risposta all’emergenza COVID-19. Grazie ai fondi della Fondation d’Harcourt (Svizzera) gli educatori della Cooperativa Martinengo di Milano hanno potuto frequentare un corso sull'approccio educativo che favorisca la resilienza nel contesto dell’emergenza Covid-19. E 150 ragazzi che frequentano il centro per lo studio Portofranco (Milano) hanno ricevuto un tablet per la didattica a distanza grazie ai fondi di Usaid, l’agenzia per la cooperazione degli Stati Uniti.

Gli ambiti di intervento di AVSI in Italia

MIGRAZIONI

Prosegue il lavoro per l’integrazione attraverso il lavoro: a febbraio 2021 abbiamo avviato anche le prime sperimentazioni a sostegno dell’imprenditorialità migrante nel settore agricolo in Lombardia, Lazio e Campania.

Anche grazie alla nostra presenza nei principali paesi di origine dei flussi migratori, siamo coinvolti dal 2019 nei programmi di rimpatrio volontario assistito, un’alternativa accessibile a migranti che si trovano in situazione di irregolarità sul territorio nazionale o che ritengono concluso il loro progetto migratorio e vogliono rientrare nel paese di origine.

Stiamo iniziando una collaborazione con i centri di accoglienza e formazione per aiutare in modo integrato i Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) che si apprestano a diventare maggiorenni, accompagnandoli in un percorso di autonomia che coinvolga la comunità che li ospita.

RAFFORZAMENTO ECONOMICO ED EDUCAZIONE

Nell’ultimo anno abbiamo aumentato le attività di sostegno economico, psico-sociale, educativo alle famiglie vulnerabili, ai servizi sanitari e ai servizi socio-educativi per bambini e adolescenti, in particolare quelli che si occupano di aiuto allo studio e di contrasto al disagio giovanile.

EDUCAZIONE ALLA CITTANDINANZA GLOBALE: CON LE SCUOLE E LE IMPRESE

Attraverso la campagna Tende, coinvolgiamo migliaia di persone in iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi. Negli ultimi anni le attività con le scuole si sono intensificate: conoscendo e partecipando attivamente al programma di sostegno a distanza, gli studenti sperimentano in prima persona la solidarietà e hanno la possibilità di avvicinarsi al mondo della cooperazione e ai suoi protagonisti. Sulla base di questa iniziativa, proponiamo moduli formativi sul tema “Educazione alla cittadinanza globale” a istituti di ogni ordine e grado.

Promuoviamo inoltre il volontariato d’impresa e l’imprenditorialità a impatto sociale.

Quest’anno se scegli di donare il tuo 5x1000 ad AVSI la tua firma ci aiuterà a sostenere le famiglie italiane in difficoltà, sempre di più a causa dell’emergenza COVID-19

Il tuo contributo si trasforma in un aiuto concreto per:

Related News