L’esito della campagna Emergenza Iraq

70A9099

Totale raccolta campagna Emergenza Iraq
(settembre 2014-maggio 2015)
€ 619.379,95

Grazie al vostro aiuto abbiamo sostenuto i seguenti progetti:

  • “Rifugiati iracheni, una nuova modalità di assistenza”: sostegno alle famiglie irachene rifugiate in Giordania attraverso attività generatrici di reddito per creare prospettive lavorative, come la formazione professionale e la produzione di artigianato.
    Totale fondi spesi: € 33.986,75
  • “L’educazione, speranza per tornare liberi”: sostegno ai bambini delle famiglie irachene rifugiate in Libano attraverso attività educative.
    Totale fondi spesi: € 31.826,75
  • “Ricostruire una nuova vita: al fianco delle famiglie rifugiate”: sostegno alle famiglie irachene rifugiate in Kurdistan attraverso attività di accoglienza, educazione e assistenza sanitaria insieme a Caritas Iraq.
    Totale fondi spesi. € 100.895,75
  • “Luoghi di speranza per un nuovo inizio”: sostegno alle famiglie irachene rifugiate in Kurdistan attraverso attività sanitarie con cliniche mobili e un asilo per i più piccoli insieme alle Suore Domenicane.
    Totale fondi spesi. € 18.986,75

Totale persone aiutate in Giordania, Libano e Kurdistan: 34.600

Totale fondi spesi per i progetti già realizzati: € 185.696,00

  • Costi per la gestione dei progetti, la comunicazione e la raccolta fondi:
    € 61.938,00 (10% di quanto raccolto)
  • Fondi impegnati per i progetti in corso di realizzazione:
    € 371.745,96