Domoservice Lombardia

domoservice_logo

Fare casa insieme è condividere un bisogno e una responsabilità

Dopo il Congo, l’Uganda: prosegue con l’intervento presso la scuola primaria “Luigi Giussani” Kireka (Kampala), che accoglie 400 studenti, l’iniziativa delle cooperative edilizie di Domoservice Lombardia a sostegno dei progetti AVSI di costruzione e ristrutturazione di edilizia sociale.

«Costruire case insieme a chi le abita è il nostro mestiere e la nostra missione. Per questo abbiamo deciso di sostenere, attraverso il nostro lavoro, i progetti di Avsi in Africa»: Alessandro Vadelka, presidente di Domoservice Lombardia, la società di servizi che opera sul mercato della casa con sei cooperative edilizie, spiega così lo scopo della “comunione d’intenti” con Avsi, che ha già fruttato due importanti risultati. «Grazie a un nostro dipendente che fa anche il volontario per Avsi, abbiamo iniziato nel giugno 2014 “sposando” un progetto di edilizia sociale, la costruzione dell’ospedale di Minembwe in Congo, dove Avsi è presente sin dal ’72. Quest’anno abbiamo proseguito il nostro impegno verso un altro progetto, spostandoci in Uganda: la scuola “Luigi Giussani” di Kampala, che aveva bisogno di importanti opere di ristrutturazione e riqualificazione igienico-sanitaria».

La scuola si trova in una baraccopoli di Kireka, vicino alla capitale, dove vivono persone sfuggite alla povertà rurale e alla guerra, appartenenti a tribù diverse. E’ nata dall’iniziativa di Rose Busingye e alcune donne seriamente malate madri dei bambini dello slum, che risvegliate nella loro dignità e valore hanno desiderato per i loro figli un futuro diverso da quello che potevano loro garantirgli, spaccando pietre con piccoli martelli in una cava, per pochi dollari al giorno. Per tale motivo, nel 2005 è nata l’idea di una scuola primaria da far sorgere in questo angolo dimenticato dal mondo. L’urgenza della situazione ha fatto sì che si cominciasse a insegnare all’interno di un edificio in precarie condizioni, solo parzialmente ristrutturato. Oggi la scuola materna ed elementare ospita 400 bambini e una quarantina di insegnanti.

«L’idea di fare una scuola nella realtà di Kireka – racconta Rose – è nata dal fatto che nessuno educa i ragazzi a riconoscere il loro valore e la loro dignità. Nelle scuole questo non succede, i ragazzi sono trattati male, spesso picchiati, ed escono che sono anche peggio degli altri. Io desidero che i ragazzi nell’incontro con l’educatore scoprano il loro valore e che l’educatore sia un compagno in questo, non un capo e gli studenti gli schiavi delle sue idee, come spesso invece avviene».

Si era così reso necessario un profondo intervento di riqualificazione e risanamento, oltre che di messa in sicurezza dell’edificio e dei diversi spazi utilizzati dai bambini. Grazie anche all’attività delle cooperative che hanno messo a disposizione 300 euro per ogni alloggio assegnato nel corso del 2015, Domoservice ha potuto sostenere le opere di ristrutturazione realizzate da imprese locali. «In particolare – racconta Vadelka – è stato ristrutturato l’edificio principale della scuola, incluse tutte le opere di pavimentazione, impiantistica elettrica e igienico-sanitaria, finitura; è stato costruito il muro di cinta, al fine di garantire la serenità e la sicurezza nella fruizione degli spazi esterni; sono stati realizzati i canali di scolo per la protezione del muro di cinta e i lavori di terrazzamento del terreno per poter creare un campo giochi».

Per Domoservice Lombardia e le sue cooperative il sostegno al progetto Avsi va al di là delle giuste “buone intenzioni”: «Oltre che un messaggio importante di solidarietà sociale che comunichiamo a coloro che diventano soci “abitanti” delle nostre case, realizzare questi progetti è per noi un modello di responsabilità sociale molto coerente con la nostra visione imprenditoriale. Chi ha a cuore l’attività profit ha a cuore anche il non profit. Per far bene l’impresa bisogna avere uno scopo più grande: nel nostro caso è un atteggiamento fondamentale perché ci aiuta a mantenere dritta la barra del nostro scopo sociale».

Profilo

Domoservice Lombardia è una società che si occupa di assistenza alla realizzazione di edifici residenziali di cooperative edilizie. Mission della società è quella di promuovere la cooperazione nel settore abitativo sviluppando e gestendo le cooperative, assistendo i soci a conseguire lo scopo sociale: realizzare alloggi di qualità da assegnare ai soci stessi in proprietà a costi di acquisto e di gestione sostenibili.

L’attività principale di servizio riguarda lo sviluppo e la gestione di interventi residenziali realizzati da parte di società cooperative con particolare attenzione all’edilizia convenzionata in Piani di Zona, Piani Integrati di Intervento (PII), Piani Attuativi e, parzialmente, di edilizia libera in Piani di Lottizzazione (PL). L’attività si sviluppa anche nell’ottica della solidarietà, con particolare attenzione alle famiglie ed alle loro problematiche, condividendo con il “socio” un percorso di responsabilità, in particolare nell’attuale non facile periodo.

www.domoservicelombardia.com